FEDAGRI
 

politiche COMUNITARIE e INTERNAZIONALI

Entrata in vigore Accordo UE - Ucraina

Categorie: Circolari, Politiche Comunitarie e Internazionali, Aspetti Internazionali Tags: UE, TAVOLO AGROALIMENTARE, ACCESSO AI MERCATI, ACCORDI COMMERCIALI, DG TRADE, UCRAINA, DCFTA, TRADE STRATEGY

Si informa che dal 1 gennaio 2016, l'Unione Europea (UE) e l’Ucraina hanno iniziato ad applicare zona di libero scambio, ovvero il “Deep and Comprehensive Free Trade Area” (DCFTA), già oggetto dell'accordo di associazione - Association Agreement - firmato nel giugno 2014. Si ricorda infatti che le disposizioni generali e le parti dei capitoli riguardanti gli aspetti di associazione politica e di cooperazione sono già stati applicati in via provvisoria dal novembre 2014, a cui sono quindi ora aggiunte le disposizioni commerciali (il DCFTA) dal 1 gennaio 2016 in poi.
 

L'accordo entrerà in vigore non appena le procedure di ratifica in tutti i 28 Stati membri saranno finalizzate.

Con l'entrata in vigore delle DCFTA, che sarà attuato nell'arco di diversi anni per consentire il progressivo allineamento legislativo, si assicura che i mercati dei beni e servizi vengano reciprocamente aperti sulla base di regole commerciali prevedibili e applicabili da entrambe le parti.

Le esportazioni dell'UE verso l'Ucraina ammontano a 17 miliardi di euro e le esportazioni dell'Ucraina all'Unione europea pari a 14 miliardi di euro (dati per il 2014). Le principali esportazioni dell'UE verso l'Ucraina sono costituiti da macchine e apparecchi (€ 5,7  miliardi nel 2013), mezzi di trasporto (€ 2,6 miliardi), prodotti chimici (€ 3,7 miliardi) e manufatti. Principali esportazioni dell'Ucraina verso l'UE sono i metalli di base (€ 3,5 miliardi nel 2013), i prodotti agricoli (€ 2,8 miliardi), prodotti minerali (€ 2,7 miliardi), macchine e apparecchi (€ 1,2 miliardi).

Ulteriori dettagli relativi all’accordo sono disponibili sul sito della DG Trade: http://ec.europa.eu/trade/policy/countries-and-regions/countries/ukraine/


Documenti da scaricare